Il secondo itinerario mette a fuoco la dimensione della comunione all’interno della Chiesa. La relazione d’amore tra il Padre, il Figlio nello Spirito Santo è il modello per le relazioni che intercorrono tra i membri di ogni comunità cristiana. La comunicazione, la gratuità del dono, la volontà di costruire e di non demolire all’interno del rapporto, la custodia della presenza di Dio, il coraggio della fede… sono solo alcuni degli argomenti che, in questo itinerario, alimentano una cultura della comunione che ci rende partecipi e protagonisti nella realizzazione dei valori cristiani.