22 Febbraio 2020

Fawad E Raufi si è messo in cammino per fuggire da un Paese coinvolto in una guerra senza fine. La sua è una storia carica di grande sofferenza e speranza, che ci racconterà sabato 22 febbraio 


Nato a Kabul in una terra in cui si respira ogni giorno, attimo dopo attimo, l’angoscia di non avere un futuro, senza sapere se si vedrà il domani, a 24 anni sceglie di partire per poter finalmente abitare in un posto senza guerra.

Inizia così un viaggio faticoso in cerca della pace tanto desiderata, alla fine del quale approda nella Comunità Missionaria di Villaregia a Pordenone. Qui vede finalmente realizzato il desiderio di poter vivere in libertà, riacquistando quella dignità che gli era stata negata durante il suo interminabile percorso. La sua storia è stata da lui stesso raccontata nel libro “Dall’Hindu Kush alle Alpi. Viaggio di un giovane afghano verso la libertà".

 

Sabato 22 febbraio alle ore 17,30 Fawad e Raufi racconterà la sua storia presso la Comunità Missionaria a Quartu Sant'Elena in via Irlanda 68. Ci regalerà così l'opportunità di conoscere, ascoltare una testimonianza di un migrante, per essere cosi aiutati a leggere la sfida delle migrazioni anche da un'altra prospettiva, quella di chi lascia il propio paese, i propri cari. 


Per saperne di più

tel: 070/813130

e-mail: info.qu@villaregia.org

 

Seguici su Facebook: Cmv Quartu Sant'Elena


Potrebbe interessarti anche:

Sei un docente interessato ad approfondire con i tuoi alunni temi quali la cittadinanza responsabile e la mondialità? Guarda le proposte della Comunità Missionaria