Dal 29 marzo al 2 aprile, un gruppo di membri effettivi di tutti e quattro i nuclei hanno vissuto il momento di grazia degli esercizi spirituali, condotti ad un incontro più profondo con Dio da Don Franco Mosconi, monaco benedettino camaldolese che vive nell'eremo di Bardolino (VR). Il ritmo delle meditazioni e dei momenti personali di preghiera hanno aiutato a fare silenzio dentro di sé per poter ascoltare meglio la Parola del Signore e per rinnovare l'incontro profondo con il Padre che è misericordia. Di lectio divina in lectio divina,

Don Franco ha fatto risuonare la Parola con crescente intensità perché il dono dell'Amore di Dio possa farsi progressivamente carne nella vita di ciascuno e tutti si sentano coinvolti nel fare della propria vita un dono d'Amore che cresce costantemente, sostenuto dalla relazione quotidiana con la Parola e l'Eucaristia.

Rinfrancati da questa "sosta" e da ciò che il Signore ha detto a ciascuno, la vita è ripresa con rinnovato entusiasmo e con il desiderio che la gioia del Vangelo possa raggiungere ogni persona sulla terra.