Ruth

Ruth ha 15 mesi. Alla nascita pesava solo 1,350 kg visto che il parto di sua mamma Jacqueline era prematuro. Nelle settimane successive la situazione non è affatto migliorata e la bambina invece di crescere mostrava evidenti segni di malnutrizione e di grande debolezza.


Venuti a conoscenza della sua situazione durante una attività di prevenzione svolta nel quartiere precario di Yahossei, dove la piccola è nata, alcuni volontari le hanno indicato il Centro Saint Jean Eudes, che sorge all’interno della baraccopoli, come luogo dove ricevere le cure adeguate. Ciò ha reso possibile che Ruth accedesse al programma riservato ai bambini denutriti che le garantisce le cure mediche, l’accompagnamento da parte di personale specializzato e un apporto nutrizionale completo e adeguato.


RISULTATI INCORAGGIANTI - Ruth non soffre più delle ricorrenti diarree che pregiudicavano la crescita, sta prendendo peso, appare finalmente più forte e cammina senza difficoltà. Anche mamma Jacqueline potrà in futuro occuparsi meglio di lei, grazie alla partecipazione al progetto che permette alle mamme in difficoltà di avviare delle piccole attività commerciali per provvedere al sostentamento della famiglia.


 

Firma nell’apposito spazio sulla dichiarazione dei redditi (modello CUD, 730, UNICO)
e indica il codice fiscale di CO.MI.VI.S. Onlus01262840299

 


Leggi le altre storie scritte grazie al 5x1000 a COMIVIS