Il 24 marzo si è tenuto nel Teatro del Duomo di Rovigo l'iniziativa a favore delle vittime del ciclone Idai, che ha colpito Zimbabwe, Malawi e Mozambico a metà marzo


Un concerto corale organizzato dalla nostra Comunità, assieme al Centro missionario diocesano di Adria Rovigo, a favore delle missioni in Mozambico nel giorno in cui la Chiesa ha celebrato la 27° Giornata di preghiera e digiuno in memoria dei missionari martiri.

 

Si è esibita la Corale Femminile Giuseppe Verdi e alcune allieve dell’Atelier Danza di Rovigo. Era presente anche il vescovo di Adria e Rovigo, mons. Pierantonio Pavanello, che durante il concerto ha preso la parola per ringraziare dell’iniziativa e spiegare la drammatica situazione in cui si trovano i missionari che vivono a Beira, la città più colpita dall’uragano, dove ancora la situazione rimane molto grave a causa delle continue piogge.

 

Il ricavato dell’evento è stato consegnato al direttore del Centro missionario della Diocesi e verrà inviato a Beira, dove anche il 90% delle costruzioni è rimasto distrutto.


Per centinaia di persone che hanno perso tutto, ogni gesto di solidarietà è prezioso. 

Scopri come sostenere chi è nel bisogno.

 

Corale Giuseppe Verdi
Atelier Danza di Rovigo
Corale Giuseppe Verdi