Comunicato Stampa

Comunità Missionaria di Villaregia

Porto Viro, 25 maggio 2018

 

Oggetto: arresto e misure cautelari di richiedenti asilo

 

In seguito alla notizia riportata da alcuni organi di comunicazione sull’arresto di un richiedente asilo, a Porto Viro, per spaccio di marjuana, la Comunità Missionaria di Villaregia precisa che:

  • Né a Villaregia, né presso le altre sedi italiane dove la Comunità ospita dei migranti, è avvenuto alcun intervento della polizia.
  • L’intervento riportato dalla stampa è avvenuto presso la località Ca’ Pisani, ad alcuni chilometri da Villaregia, in una struttura locata dalla Comunità a una cooperativa sociale non riconducibile alla Comunità Missionaria di Villaregia.
  • La Comunità Missionaria di Villaregia è esonerata da ogni responsabilità diretta od indiretta, economica e giuridica riconducibili alle attività della cooperativa, che svolge il suo lavoro in modo autonomo. 
  • Nessuno dei migranti accolti dalla Comunità Missionaria di Villaregia, secondo la convenzione stipulata con la prefettura di Rovigo, è coinvolto in questa vicenda.

 

P. Antonio Serrau

Responsabile Ufficio Stampa

Comunità Missionaria di Villaregia

Frazione Villaregia, 16

45014 PORTO VIRO (RO)

Tel. +39 329 578 3245   

ufficiostampa.villaregia@gmail.com  

www.cmv.it

Lotteria Missionaria CMV 2020