19 Aprile 2018

"Vivere la carità, coltivare la speranza": questo il titolo dell'incontro con mons. Francesco Montenegro in programma giovedì 19 aprile, alle ore 18, presso la Comunità Missionaria di Villaregia. Un'opportunità, aperta a tutti, ma soprattutto dedicata a chi opera nel mondo della solidarietà e della carità.


Il cardinale Francesco Montenegro è vescovo di Agrigento e da qualche anno la parrocchia più "conosciuta" della sua diocesi è l'Isola di Lampedusa, principale porto di attracco delle navi e dei barconi che hanno portato migliaia di migranti sulle coste italiane. L'incontro con mons. Montenegro, organizzato per giovedì 19 aprile, alle ore 18, presso la Comunità Missionaria di Villaregia, non sarà una lezione o una relazione ma, più semplicemente un dialogo con un vescovo che vive la sua quotidianità in un contesto particolare.
 


Papa Francesco con mons. Francesco Montenegro a Lampedusa, durante la visita del Pontefice nel luglio 2013 (ansa)


Mons. Montenegro è stato altresì presidente della Caritas Italiana fino al 2008 e ora è il presidente della Commissione per le migrazioni della Conferenza episcopale italiana e della fondazione Migrantes. Nella sua diocesi di origine, Messina, era stato direttore della Caritas diocesana prima di diventare vescovo. 

"Vivere la Carità, coltivare la Speranza" è il titolo dato all'incontro che volutamente sarà semplice ed essenziale. Un ascolto, una storia, delle domande, forse anche degli interrogativi su come oggi la chiesa si pone di fronte al fenomeno migratorio.

L'incontro è aperto a tutti, in special modo a quanti, a vario titolo, lavorano nel campo del sociale, della carità e solidarietà.

Vi aspettiamo numerosi!


Per informazioni:
Comunità Missionaria di Villaregia
Fraz. Villaregia, 16
45014 PORTO VIRO (RO)
tel. 0426/325032
e-mail posta.vi@cmv.it