Si estende l'iniziativa solidale promossa dalla coppia di sposi missionari della CMV di Imola, Giovanni e Roberta Vai...la sportina di cibo donata agli studenti universitari dell'Africa sta raccogliendo sempre più adesioni.

Bologna. Università. Studenti provenienti da altri Paesi. Giovanni e Roberta Vai, sposi missionari della CMV di Imola, da quattro anni, tramite un progetto di Caritas, aiutano con una sportina di cibo una quindicina di studenti universitari provenienti dall’Africa. “La borsa di studio che ricevono dalla convenzione spesso non è sufficiente per la loro quotidianità e, talvolta, - racconta Roberta - a fine mese non hanno i soldi sufficienti nemmeno per mangiare”. Da quattro anni, tutti i mercoledì, li incontriamo e doniamo loro una sportina di cibo. E' un modo per sostenere lo sviluppo in Paesi impoveriti aiutando la crescita dei giovani che metteranno al servizio della popolazione quello che stanno apprendendo all'università".

 
(Giovanni Vai con alcuni studenti universitari)

Giovanni spiega: “All’inizio abbiamo coinvolto i nostri figli, gli amici, la nostra parrocchia di Prunaro e la Comunità Missionaria di Villaregia. Ora don Gabriele, il nostro nuovo parroco, ha lanciato l’iniziativa anche nella parrocchia di Vedrana".  I ragazzi interessati dall'iniziativa provengono dal Camerun e da altri Paesi africani. Nella sportina settimanale vengono offerti pasta, riso, zucchero, cibi in scatola (tonno, carne, legumi, pomodoro), latte, olio, caffè, biscotti…

 
(I ragazzi e p. Luca Vitali)

Se desideri sostenere l'iniziativa e/o partecipare attivamente contattaci! 

Roberta: cell. - 340 8993589

mail roberta.neri@villaregia.org

Facebook
Missione Albania
Centro missionario diocesano Forlì