Sabato 2 febbraio, giorno in cui la Chiesa celebra la Presentazione del Signore e la Giornata della vita consacrata, Alessia Barbazza ha celebrato il suo primo vincolo di appartenenza alla Comunità Missionaria di Villaregia come missionaria nel mondo


La celebrazione è avvunata nella sede di Roma della Comunità Missionaria di Villaregia. I genitori Gianni e Daniela e la sorella Ramona hanno accompagnato Alessia, insieme a numerosi parenti e amici e al parroco di Borgo Flora, don Amedeo Passeri.

Il momento di festa è stato coronato anche dalla presenza di vari membri della Comunità, appartenenti al Gruppo di impegno missionario delle coppie e dei volontari.

 


Particolarmente commoventi sono stati 2 momenti: l'invocazione dello Spirito Santo su Alessia, prima della professione dei consigli evangelici, e la lettura di alcuni pensieri che papà Gianni le ha rivolto al termine della celebrazione.

Significativa anche la gioia di don Amedeo, che ha manifestato molta gratitudine a Dio per il sì di una giovane donna della sua parrocchia che si unisce umilmente e nel silenzio alla causa della Vigna del Signore.

 

Cana, Weekend per sposi
Parrocchia San Romualdo