Sabato 12 ottobre la Comunità di Roma ha partecipato all'evento "In the name of Africa", organizzato da Cefa Onlus in occasione della Giornata Mondiale dell'Alimentazione


Missionari e famiglie dei gruppi di impegno missionario (GimVi) hanno partecipato come volontari dell'evento di "pixel art" che si è tenuto in Piazza del Popolo a Roma, organizzato da Cefa-Il Seme della solidarietà in collaborazione con il Centro Missionario Diocesano.

"In the name of Africa" è un evento che da anni sensibilizza le persone verso 2 grandi sfide della società: eliminare la fame e la malnutrizione nel mondo. L'obiettivo è quello di fornire gli strumenti e la formazione necessaria alle comunità rurali africane (nello specifico della Tanzania) affinché imparino a nutrirsi con quanto coltivano.

A fronte di una donazione le persone hanno ricevuto un palloncino con un libro che hanno collocato su uno dei 10.000 piatti disposti sulla piazza. Il compito di volontari e partecipanti è stato quello di capovolgere il piatto nello stesso momento. Visti dall'alto i piatti hanno svelato prima il disegno dell’Africa, poi quello di un libro da cui nasce una spiga, infine l'immagine dell'uomo vitruviano di Leonardo da Vinci. 

 

 

È stato bello vedere la solidarietà di tante persone che si sono avvicinate per collaborare a questo evento e la gioia dei volontari che hanno donato il loro tempo per la riuscita di questa attività.

 

Cana, Weekend per sposi
Parrocchia San Romualdo