La Comunità Missionaria di Villaregia di Quartu Sant'Elena ha collaborato, come da vari anni, al campo estivo internazionale organizzato dalla Caritas diocesana, dal titolo “Farsi prossimi”


Dal 18 al 25 agosto nella sede dei padri missionari saveriani si è realizzata la settima edizione del campo estivo internazionale organizzato dalla Caritas diocesana. Numerosi giovani di diverse nazionalità hanno vissuto un’esperienza di servizio, formazione, spiritualità, amicizia e divertimento.

 

Anche la Comunità di Quartu Sant'Elena ha collaborato a questa iniziativa rappresentata dalle missionarie Annalisa e Felicia, dai volontari Giampaolo e Bonaria e da Giorgio, giovane del gruppo GimVi. Nel pomeriggio del martedì, insieme ad alcune realtà associative che operano sul territorio, i membri della Comunità hanno condiviso con i presenti il modo attraverso cui la Comunità si fa prossima agli altri.

 

 

Tutta la presentazione ha avuto come filo conduttore l’espressione "Kologh f to" che in lingua moorè, una delle più parlate in Burkina Faso, significa appunto farsi prossimi. Annalisa, missionaria a Ouagadougou, in Burkina Faso, ha condiviso la sua testimonianza mettendo in evidenza l'impegno e l'opera della Comunità in questo paese africano.

Presente in Burkina Faso da poco più di 2 anni, i missionari di Villaregia hanno promosso uno studio per capire le necessità più urgenti della missione in cui operano per poi realizzare progetti che possano sopperirvi. Annalisa ha condiviso anche altre esperienze in cui la gente del posto si è fatta prossima alla Comunità condividendo tempo, forze ed energie nelle occasioni in cui la Comunità ne ha avuto bisogno. Miracolo della reciprocità, dove non si sa chi inizia e chi risponde!

 

Al termine dell’esperienza i giovani hanno presentato alcune parole sintesi delle esperienze condivise da ogni associazione presente. Ecco quelle associate alla Comunità Missionaria di Villaregia:

  • Futuro, perché realizzano attività di promozione umana e sociale per i giovani
  • Integrazione, perché si fanno uno con gli altri
  • Comunità, perché lo sono tra loro e fanno comunità con gli altri
  • Solidarietà e umanità
  • Missione
  • Altruismo e Fratellanza
  • Coinvolgimento e dono 

Nell’arco della settimana alcuni giovani del Campus hanno prestato il loro servizio nel centro missionario. Il lavoro di selezione degli indumenti da spedire in missione ha dato molto gioia. I giovani hanno apprezzato la presenza della coppia di volontari, Giampaolo e Bonaria che ogni settimana raggiungono il Centro missionario per dare il proprio tempo e di Giorgio che ha preferito condividere questa esperienza di servizio rinunciando alle sue vacanze.

Ed è stato proprio Giorgio che, raccontando del suo desiderio di andare in missione, ha fatto nascere in alcuni giovani il desiderio di saperne di più sulle proposte di volontariato internazionale offerte dalla Comunità.  Allora non ci resta che dire: alla prossima!

 


Ti potrebbe interessare anche: