Domenica 16 giugno presso la sede di Nola della Comunità Missionaria di Villaregia abbiamo vissuto un evento lieto ed atteso, la cosiddetta festa dei diplomi, a coronamento dell’attività svolta a servizio dei nostri amici immigrati presenti sul territorio


Sono state circa 100 le persone intervenute per festeggiare la fine dei corsi scolastici per stranieri che la Comunità organizza a Palma Campania e Piazzolla di Nola.

Gli studenti sono arrivati accompagnati da amici a parenti, con i quali abbiamo condiviso momenti di profondità, con la preghiera espressa dai cattolici e dai musulmani, oltre a momenti di svago. 

In tutti noi c'è stato il desiderio di vivere alcune ore insieme, al di fuori della formalità delle lezioni di italiano.


La scuola di italiano - Attiva sul territorio di Palma Campania, situata a pochi chilometri dalla sede della Comunità, da 3 anni la scuola di italiano per stranieri è ospitata in alcuni locali messi a disposizione del Comune. La convenzione tra Comune e CMVper, associazione di promozione sociale della Comunità Missionaria di Villaregia che si oocupa di aiuto alle povertà locali, ha dato la possibilità in questi anni a oltre 50 persone provenienti dal Bangladesh di imparare la nostra lingua e integrarsi nel nostro Paese. 

 

 

Accanto alle attività svolte a Palma Campania, grazie allo spazio concesso da don Salvatore, parroco della SS. Immacolata di Piazzola di Nola, la Comunità gestisce un altro spazio di accoglienza “linguistica” destinato alle famiglie di stranieri residenti nel circondario della parrocchia: numerose donne provenienti da marocco, Bangladesh e Niger, accompagnate dai loro bambini, hanno ricevuto i benefici del corso di italiano, raggiungendo buoni risultati. 

Tutti i nostri amici stranieri lavorano e risiedono sul territorio di Palma Campania e di Nola, i loro figli frequentano le scuole pubbliche, sono integrati nel contesto cittadino e desiderando approfondire la conoscenza e la relazione con tutti.

Inoltre, la collaborazione con una docente del Centro provinciale per l'istruzione degli adulti (Cpia), ha dato la possibilità di svolgere le prove d’esame per il conseguimento dell’attestato di conoscenza della lingua italiana di livello A2: documento molto importante per gli stranieri, al fine della richiesta del permesso di soggiorno prolungato.

L’aspetto che ha interessato e ha colpito la nostra sensibilità cristiana e missionaria è stato quello di poter venire incontro alla “fame e sete” di conoscenza della nostra lingua e cultura da parte di questi fratelli immigrati.  Nella semplicità, nella gioia ma, soprattutto nella consapevolezza, di come sia bello ed arricchente condividere un tratto di strada insieme ad amici di altre nazionalità.

 


Gli stranieri sul territorio - A Palma Campania si registra una nutrita presenza di immigrati di origine asiatica, provenienti soprattutto da Bangladesh, India e Pakistan. Le stime ufficiali parlano di circa 2.000 persone, sebbene voci ufficiose ne registrino 5.000 presenze.

 

 

Ti potrebbe interessare anche

Farsi prossimi, le attività di volontariato sul territorio