Domenica 29 settembre la Comunità Missionaria di Villaregia ha inaugurato il nuovo anno pastorale. Tanti i sorrisi e gli abbracci a testimoniare la gioia vera di iniziare un nuovo cammino insieme


Affacciata sulla soglia di questo Ottobre Missionario Straordinario, la grande famiglia della Comunità di Nola si è raccolta sotto il manto di Maria per affidare a Lei, prima discepola missionaria, l’impegno dei prossimi mesi e il desiderio di trasformare la quotidianità alla luce di scelte missionarie concrete.

 

 

I messaggi di Papa Francesco per il Mese Missionario Straordinario e quello per la Giornata Mondiale del Migrante e del rifugiato hanno stimolato le riflessioni e i temi del nostro incontro, ricordandoci che il mondo ha bisogno di tenerezza, accoglienza, inclusione, condivisione e che ogni battezzato è chiamato a riscoprire la responsabilità dell’invio, come singolo e come comunità, verso l’altro.

Battezzati e inviati: la Comunità di Nola ha pronunciato il suo “Sì”. 

Buon cammino e buon ottobre missionario a tutti.