Volti gioiosi, occhi lucidi per l’emozione, sguardi colmi di gratitudine: così si è concluso domenica 26 febbraio il 13° Giona della Comunità di Lonato, al quale hanno partecipato 21 giovani adulti provenienti da tutto il Nord Italia.

Tre giorni intensi e ricchi di momenti coinvolgenti, di scambi e condivisioni in cui i partecipanti sono stati condotti per mano alla scoperta di qualcosa di meraviglioso: Dio ci ama! Da Lui nascono relazioni vere, autentiche, profonde...da Lui possiamo attingere una forza nuova e riscoprire il desiderio che abbiamo in fondo al cuore di costruire la nostra vita in pienezza, da Lui può nascere la gioia vera!

Ed è proprio questa gioia nata nell’incontro con noi stessi, con gli altri, con Dio uno dei doni più grandi del Giona, come emerge anche dai commenti positivi di chi ha partecipato:

"E' stata un'esperienza intensa, profonda, che mi ha fatto percepire l'energia per predisporre e affrontare il cambiamento, che mi ha fatto sentire chiamato per nome, personalmente, ma non da solo".

"L'esperienza si è dimostrata al di sopra delle aspettative, non ritenevo che in due soli giorni potessero aprirsi i miei orizzonti in questo modo, sento uno spirito nuovo con me, che sicuramente dovrà essere coltivato, ma che è un buon punto di (ri)partenza".

"L'esperienza è stata molto positiva, sento che voglio cambiare alcune cose della mia vita e fare quel passo, quel cambiamento che da troppo tempo rimando".

Sento molta gratitudine per la bella esperienza e per il calore umano che ho percepito, per le emozioni forti che mi hanno "sconvolto" in senso positivo nel profondo. Grazie per esservi presi cura della mia anima!".