Percorsi di Educazione alla Mondialità proposti dalla Cmv per tutte le scuole di ogni ordine e grado.
Il mondo che vorrei

Obiettivo: offrire agli studenti un approccio positivo ai temi dell’intercultura e della mondialità, stimolando in loro la valorizzazione della diversità e il desiderio di essere protagonisti nella costruzione di un mondo più giusto e fraterno.

Metodologia: schede operative, sussidi audio e multimediali.

Durata: 2 incontri di 2 ore

Numero partecipanti: massimo 40

Nota: indirizzato ai ragazzi di IV e V scuola primaria

 

L’albero della pace

Obiettivo: educare alla pace nel mondo partendo dalle nostre relazioni più vicine, la pace nasce da un seme che l’uomo deve coltivare.

Metodologia: modalità attiva, schede operative, video, proiezioni.

Durata: 2 incontri di 2 ore

Numero partecipanti: massimo 40

Nota:  scuola primaria (a partire dalla II)

 

 

Mettiti in RETE

Obiettivo: introdurre il concetto di globalizzazione a livello culturale, economico e sociale.  Sensibilizzare gli studenti al tema degli squilibri tra Nord e sud del mondo, accrescendo in loro la consapevolezza che le scelte personali hanno una ripercussione sul mondo intero. Stimolare l’approccio alla cittadinanza responsabile.

Metodologia: attiva e sussidi multimediali

Durata: 2 incontri di 2 ore

Numero partecipanti: massimo 30

Nota: indirizzato ai ragazzi della scuola secondaria di I grado

 

 

Non più soli ma solidali

Obiettivo: presentare i vari volti dello squilibrio sociale e i paradossi dell'economia moderna e proporre un concetto di sobrietà e solidarietà tra i popoli.

Metodologia: modalità attiva, sussidi multimediali (Power Point e video)

Durata: 2 ore

Numero partecipanti: massimo 50

Nota: scuola secondaria di I e II grado

 

 

 
I bambini lavorano?!

Obiettivo: far conoscere e riflettere sulla problematica del lavoro minorile attraverso la storia di Iqbal (ragazzo pakistano ucciso perché denunciava la mafia dei tappeti).

Metodologia: sussidi audio e multimediali, schede operative.

Durata: 1 incontro di 2 ore

Numero partecipanti: massimo 40

Nota:  scuola primaria

 

 

Ubuntu - io sono ciò che sono per merito di ciò che siamo tutti

Obiettivo: conoscere i fenomeni di incontro-scontro tra culture e razze. Affrontare la problematica del razzismo e valorizzare l’integrazione con alterità.

Metodologia: intervento diretto con sussidi multimediali, schede interattive, brainstorming, dinamiche di gruppo.

Durata: 1 o 2 incontri di 2 ore

Numero partecipanti: massimo 50

Nota: scuola secondaria di I e II grado

 

 

Una casa per tutti

Obiettivo: riflettere sul diritto alla casa per tutti, diverse case nel mondo ma stesso diritto

Metodologia: modalità attiva, schede operative, sussidi.

Durata: 2 incontri di 2 ore

Numero partecipanti: massimo 40

Nota: scuola primaria (a partire dalla II)

 

 

Il cammino della solidarietà

Obiettivo: far vivere ai ragazzi un percorso di uscita da se stessi verso gli altri e in particolare verso i poveri del mondo, facendo nascere il desiderio della solidarietà. Si simula un viaggio per le strade di una città.

Metodologia: materiale grafico

Durata: 1 incontro di 1 o 2 ore

Numero partecipanti: massimo 40

Nota: scuola primaria

 

 

Quando i diritti vanno storti

Obiettivo: far conoscere agli alunni la situazione dell’infanzia nel mondo attraverso il filo conduttore dei diritti e dei doveri dei bambini. Ci si riferisce principalmente alla situazione dell’infanzia in Brasile.

Metodologia: modalità attiva, gioco di ruolo, schede operative, sussidi multimediali. (power point, video).

Durata: 2 incontri di 2 ore

Numero partecipanti: massimo 40

Nota: scuola primaria (III, IV e V)

 

 

 

Cibo per tutti?!

Obiettivo: stimolare alla riflessione sul tema del diritto al cibo. Sensibilizzare al problema della fame nel mondo. Conoscere lo “spreco”.

Metodologia: gioco di ruolo, schede operative e sussidi multimediali.

DurataSCUOLA PRIMARIA: 1 incontro di 1 o 2 ore  -  SCUOLA SECONDARIA DI 1° E 2° GRADO: 1 incontro di 2 ore  o 2 incontri di 2 ore.

Numero partecipanti: massimo 40.

 

Per info: edu.cmvlonato@gmail.com oppure animazione.lo@villaregia.org. tel. 030-9133111

Attenzione: Per le scuole di Brescia o della provincia di Brescia

oltre che ai riferimenti sopra indicati è possibile consultare il sito www.bresciamondo.it e chiedere un intervento 

tramite questo ufficio scrivendo o chiamando a info@bresciamondo.it  o al tel. 0303722355