Mensile del 27 settembre

L’anno pastorale è iniziato domenica 27 settembre con la presenza di tutti i gruppi missionari che trovano in comunità lo spazio per un cammino di formazione umana e missionaria. Nel pomeriggio, altri amici ci hanno raggiunto per un momento di condivisione dei passi compiuti in questo ultimo anno e dei progetti che ci attendono. Un clima di gioia e di famiglia ci ha accompagnato per tutta la giornata insieme alla gratitudine per le meraviglie che Dio sta compiendo nella vita della nostra piccola comunità attraverso nuove esperienze di evangelizzazione e di collaborazione con alcune associazioni che si occupano dell’accoglienza agli immigrati nel territorio di Bologna.

Durante la celebrazione della Santa Messa abbiamo accolto P. Luca Vitali, che si unisce alla comunità di Imola per quest’anno, prima di partire per Belo Horizonte in Brasile. Abbiamo salutato e inviato in altre comunità Daniela Tosetto e P. Duccio Zeme.

Attraverso le parole di un canto Daniela ha condiviso il suo cuore e la disponibilità ad andare: “Come tu mi vuoi io sarò, dove tu mi vuoi io andrò, questa vita io voglio donare a te” - “Questa vita l’abbiamo donata al Signore e se lui ci chiede di andare si va, vado contenta a Villaregia per fare ciò che il Signore vuole. Grazie per i rapporti costruiti in questi due anni, per le persone che ho conosciuto, per il cammino percorso con il GimVi adulti. Porto con me i rapporti costruiti nella fraternità”.

Il saluto di P. Duccio si può sintetizzare con la parola gratuità: “Nella piccola comunità di Imola, insieme ai membri aggregati ho sperimentato gratuità e questa gratuità mi ha fatto bene. E’ molto importante essere gratuiti per donare gratuitamente e averlo respirato, aver ricevuto la gratuità è un dono grande che desidero portare anche agli altri fratelli di Nola”.

Al termine della celebrazione abbiamo invocato lo Spirito Santo perché ci renda tutti più missionari. I bambini ed i ragazzi hanno imposto le mani sui sacerdoti con una profondità commovente, a loro volta i sacerdoti hanno imposto le mani su tutti i presenti. Veramente all’inizio di questo mese missionario ci sentiamo tutti inviati per annunciare l’amore del Signore e la sua misericordia.

Mensile del 27 settembre
Mensile del 27 settembre
Mensile del 27 settembre
Centro missionario diocesano Forlì