Questo è il titolo dal convengo organizzato dai Lions Clubs di Latina Host e Latina mare terre pontine.

Ad ospitare il convegno è stata l’aula San Cesareo della curia vescovile  della diocesi di Latina.  Varie associazioni hanno partecipato al dibattito , la neonata club Unesco di Latina, L’Unicef Latina, l’associazione culturale nuova immagine , l’associazione Valentina, il movimento per la vita, l’associazione buon pastore e cittadinanza e la Comunità Missionaria di Villaregia .

Il moderatore del dibattito  è stato Monsignor Mario Sbarigia. Nel corso della mattinata sono intervenuti  Tommaso Sediari, governatore Distretto Lion 108 L, Maria Elena Martini, presidente Ass.ne Arte e Cultura per i Diritti umani onlus, Mauro Macale , Presidente Unesco Latina, Rita Visini Assessore Politiche sociali della Regione Lazio ed  Erika G. Duarte, missionaria della Comunità Missionaria di Villareggia che ha portato la testimonianza dell’operato della CMV nella città di Belo Horizonte, Brasile, e presentato il  progetto centro di accoglienza Betania .

È stata un’occasione di dialogo e di studio sulle problematiche della povertà ancora tragicamente presente in tanti Paesi nel mondo e allo stesso tempo un’opportunità per presentare quanto viene fatto per lottare contro questo male, ancora lontano da essere sconfitto. È rimbalzato l’invito a tutti di una maggiore conoscenza, collaborazione e sostegno  alle Associazioni che offrono strutture e mezzi per lottare contro la fame e la povertà.

Cana, Weekend per sposi
Parrocchia San Romualdo